Questo sito utilizza i cookies per analizzare la navigazione dell'utente. Se continui a navigare o chiudi questa notizia, ne accetterai l'uso.

  • Vallevecchia
  • Vallevecchia
  • Vallevecchia
  • Vallevecchia
  • VALLEVECCHIA (VE)

  • VALLEVECCHIA (VE)

  • VALLEVECCHIA (VE)

LE INNOVAZIONI PER L'AGRICOLTURA DI PRECISIONE E PER L'AGRICOLTURA CONSERVATIVA

 

Nella sezione “Approfondimenti” e “Galleria” sono disponibili tutti i materiali (pubblicazioni, slide e video) del convegno conclusivo svoltosi il 9 maggio 2017 presso l’Azienda pilota e dimostrativa di ValleVecchia (Caorle, Venezia).

Vedi i materiali »

Progetto Life+ AGRICARE Innovative Green Farming

LIFE AGRICARE ad EIMA 2018

GIOVEDI' 8 NOVEMBRE 2018 - Workshop – Il progetto AGRICARE: l’innovazione delle agrotecniche per il risparmio di energia e la protezione del suolo
Sala EIMA WEB TV, Centro Servizi (ore 9,30 – 10,45)

Il progetto “AGRICARE”, finanziato dalla Commissione europea con i fondi del Programma LIFE, ha dimostrato, con tre anni di sperimentazione, che l'applicazione delle moderne attrezzature
meccaniche ed elettroniche (agricoltura di precisione) alle tecniche di semina su sodo e minima lavorazione (agricoltura conservativa) consentono di dare una risposta significativa in termini di riduzione dei gas serra e di protezione dei suoli per la conservazione o l'aumento della sostanza organica e per la prevenzione dai fenomeni di degrado. Tutto questo mantenendo o addirittura migliorando le rese produttive rispetto alle tecniche di coltivazione convenzionali.
Il progetto AGRICARE pur essendo terminato a metà 2017 per gli aspetti formali, ha continuato nella sua attività di sperimentazione e divulgazione delle preziose esperienze maturate. A tal fine il workshop ad EIMA 2018 è rivolto alle aziende agricole per indirizzarle nella scelta delle tecniche di agricoltura conservativa da adottare con lo scopo di ridurre il consumo di gasolio, ed ottimizzare l’impiego di concimi e sementi in colture da pieno campo tipiche del nord d’Italia.

Relatori
Nicola Colonna (ENEA - Divisione Biotecnolgie e Agroindustria)
Lorenzo Furlan (Veneto Agricoltura - Settore ricerca agraria)

Nel pomeriggio, dalle ore 15.00, il Progetto LIFE AGRICAE sarà ospiote anche dello stand (padiglione 25) di MASCHIO-GASPARDO, altro partner di progetto, che nel corso del progetto stesso ha potuto collaudare interessanti soluzioni innovative per la lavorazione del terreno.

LIFE+ AGRICARE su L'INFORMATORE AGRARIO

Sul numero 24-25/2018 de L'INFORMATORE AGRARIO è stato pubblicato uno speciale "LAVORAZIONI DEL TERRENO" composto da tre articoli redatti dal gruppo di lavoro di AGRICARE e tutti dedicati ai risultati conseguiti in merito alla gestione dell'agricoltura conservativa secondo le tecniche di agricoltura di precisione.

Di particolare interesse e aggiornamento è il terzo articolo nel quale si sviluppa una analisi sui costi che un imprenditore agricolo o un contoterzista dovrebbero sostenere per dotarsi della tecnologia utile ad applicare le due tipologie di agricoltura di precisione, considerando un utilizzo su 1.000 ettari coltivati con le principali colture a seminativo (mais, frumento, soia) e un ammortamento prudenziale delle attrezzature di 5 anni. Si tratta di valori piuttosto contenuti, pari a 15 euro/ettaro/anno nel caso della guida assistita e dosaggio uniforme (U) e di ulteriori 17 euro/ettaro/anno nel caso si volesse adottare anche il dosaggio variabile (V). A questi costi della tecnologia si devono aggiungere i costi dell’analisi: mappe di produzione (circa 15 euro/ha/anno, 100-150 euro/ha una tantum per lo studio della variabilità e la sua interpretazione, predisposizione delle mappe di prescrizione (circa 30 euro/ha/anno).  ....

.... Continua la lettura, scarica lo speciale accedendo e registrandoti gratuitamente nell'area riservata = http://www.ediagroup.it/ita/Registrati/login.asp

Buona lettura!

 

17 Luglio 2018 - Torna il Vallevecchia-Day

Come ogni anno Vallevecchia, l’Azienda pilota dimostrativa di Veneto Agricoltura, organizza una giornata speciale dedicata alla visita delle diverse prove in corso, tutte finalizzate alla verifica delle tecniche di agricoltura sostenibile.

Il focus di questo anno è rivolto alla gestione delle malerbe  grazie all’avvio del Progetto europeo Horizon 2020 IWMPRAISE: Integrated Weed Management: PRActical Implementation and Solutions for Europe (Gestione integrata delle malerbe: implementazione pratica e soluzioni per l’Europa).

La giornata (inizio ore 9.30, conclusione ore 13.00) sarà occasione per visitare tutte le attività in svolgimento a Vallevecchia. I partecipanti saranno accompagnati, grazie allo speciale "carro-porta-persone" a visitare, comodamente seduti e seguiti dai tecnici responsabili delle prove, le molteplici attività in corso.

Tra queste proseguono le attività di agricoltura di precisione avviate con il Progetto LIFE+ AGRICARE. L'agricoltura di precisione si conferma un elemento ormai caratterizzante le nuove soluzioni colturali. Infatti anche una delle attività del Progetto IWMPRAISE che verranno illustrate il 17 luglio contempla l'utilizzo di una attrezzatura (Maschio Gaspardo) per sarchiatura e diserbo localizzato di precisione su mais .

Info e iscrizioni https://iwmpraise2018.eventbrite.it  

 

LIFE+AGRICARE a "Il Villaggio per la Terra" Roma 21-25 aprile 2018

Il Progetto Life+AGRICARE sarà presente a Il Villaggio per la Terra, evento organizzato in occasione della Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite, che si svolgerà a Roma dal 21 al 25 aprile presso il Galoppatoio di  Villa Borghese e la Terrazza del Pincio.

Quest anno Il Villaggio per la Terra, evento organizzato da Earth Day Italia e dal Movimento dei Focolari di Roma, ha come focus centrale i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Nel Galoppatoio di Villa Borghese saranno allestite Le Piazze dell’Agenda 2030, 17 piazze, ognuna dedicata all'approfondimento di ciascun Obiettivo. Nelle piazze si alterneranno durante i 5 giorni della manifestazione, incontri, mostre, spettacoli, workshop, presentazioni di libri e di progetti e contenuti multimediali a tema. E’ in questo spazio che saranno presentati i filmati del progetto Life+AGRICARE i cui obiettivi sono coerenti con lo sviluppo sostenibile, in particolare per la lotta ai cambiamenti climatici e per la promozione di una agricoltura sostenibile. Il progetto ha infatti dimostrato come l’applicazione di tecniche avanzate di agricoltura di precisione, abbinate a diverse tecniche di coltivazione conservativa, possa ridurre i gas climalteranti e proteggere il suolo.  I filmati realizzati nei campi nell’azienda sperimentale di Veneto Agricoltura a Vallevecchia (Caorle, Ve) illustrano le diverse tecniche utilizzate e raccontano, attraverso le voci dei partner coinvolti,  le diverse fasi del progetto.

Precision farming: Barilla e Cnr creano la piattaforma Agrosat

Barilla e il Cnr di Firenze e di Foggia creano 'Agrosat', https://www.agrosat.it/ , una piattaforma per supportare gli agricoltori per l'attuazione dell'agricoltura di precisione.

Il servizio è gratuito ed è in grado di supportare l'agricoltore nella gestione della concimazione attraverso tecniche di agricoltura di precisione.

Al momento il primo risultato della piattaforma 'Agrosat' si è concretizzato nel sostegno ai produttori cerealicoli della Provincia di Foggia e di tutta l'Emilia-Romagna attraverso la fornitura di un quadro dettagliato della variabilità temporale di biomassa in campo e l'elaborazione di mappe di prescrizione per la fertilizzazione.

Oltre ad 'Agrosat', Barilla sarà partner industriale del progetto Med-Gold, coordinato da Enea e finanziato dall'Unione Europea. Questo progetto si propone in quattro anni di sviluppare tre prototipi di servizi climatici, ciascuno dedicato a una delle tre principali colture mediterranee: l'olivo, la vite ed il grano duro, sempre più minacciati dall'invasione di specie dannose e dal rischio di eventi atmosferici estremi.

Partner

  • Veneto Agricoltura

    Veneto Agricoltura is a public agency for the “promotion and implementation of projects for the modernization of agriculture, protection of agro-forest land, improved use of agricultural areas and development of aquaculture and fishing, with particular reference to research and experimentation in the agricultural...

    Leggi tutto

  • ENEA

    ENEA is the Italian national agency dealing with energy environment and technology. ENEA carries out basic and applied research and innovation technology activities, also through prototypes and product industrialization; disseminates and transfers technologies, encouraging their use in productive sectors,...

    Leggi tutto

  • Maschio Gaspardo spa

    Maschio Gaspardo is an international Group, specialising in the production of agricultural machinery for tillage, seeding, haying, landscaping and crop care. The line-up includes rotary tillers, power harrows, mulchers, precision planters, cereal seed drills, combination cultivator-drills, flail-mowers,...

    Leggi tutto

  • University of Padova

    UNIPD T.e.S.A.F. Department is dedicated to the understanding, effective management and sustainable use of renewable agricultural and forest resources through a distinctive tradition of core-discipline excellence, interdisciplinary collaborations and international partnerships. T.e.S.A.F. disciplinary focus is broad in scope...

    Leggi tutto

  • Veneto Agricoltura
  • Enea
  • Maschio Gaspardo spa
  • University of Padova